Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Video – Alluvione: ecco come la Bassa è andata sott’acqua in poche ore

da | Feb 2, 2014 | Mirandola, Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Medolla, Cavezzo, Camposanto, San Prospero, Bomporto, Bastiglia, Altri Comuni, Alluvione, Mappe interattive, Ultime news |

simulazione_universita_parmaUna ricostruzione puntuale e precisa, a cura di docenti dell’Università di Parma, con i tempi esatti di diffusione dimostra quanto sia stata rapida, secca, netta e letale l’alluvione provocata dal fiume Secchia il 19-21 gennaio 2014. In poche ora dalla breccia di San Matteo si riversa sulla pianura della Bassa  una bomba d’acqua da 20 milioni di metri cubi d’acqua riversata per 3.500 km di canali: una piena di quelle che se ne vedono ogni 50 anni

Simulazione dell’alluvione per la rotta del fiume Secchia, Modena Piena del 19-21 Gennaio 2014.
Realizzato da: F. Aureli, A. Dal Palù, A. Ferrari, P. Mignosa, R. Vacondio. Dipartimenti di Ingegneria Civile dell’Ambiente del Territorio E Architettura (DICATeA) e Matematica e Informatica, Università degli studi di Parma.
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=JwbQtSIvjaA]

DATI TECNICI
Il tempo è calcolato dall’istante di rotta.

Codice di calcolo parallelo realizzato dagli autori della simulazione, che sfrutta la capactità di calcolo delle GPU Nvidia (risorse di calcolo fornite dal CINECA)
11 milioni di celle, Tempo di simulazione=3.5 ore, rapporto (Tempo fisico)/(Tempo di simulazione)=14