Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Al Conad sconti per gli alluvionati: fino al 30% sugli elettrodomestici

da | Mar 18, 2014 | Bomporto, Bastiglia, Altri Comuni, Alluvione, Notizie | 0 commenti

conadDal 10 marzo al 13 aprile i residenti dei comuni di Bastiglia, Bomporto e della frazione di Albareto di Modena che hanno subito danni a causa della drammatica alluvione di gennaio, avranno la possibilità di acquistare nuovi elettrodomestici a pa prezzo scontato. Il supermercato Conad di Bastiglia e l’ipermercato E.Leclerc-Conad di Modena offrono a queste famiglie sconti fino al 30% su una selezione di prodotti come lavatrici, lavasciuga, asciugatrici, frigoriferi, lavastoviglie, forni microonde congelatori, incluso il servizio di consegna a domicilio gratuita.
Per usufruire degli sconti i residenti di Bastiglia, Bomporto e Albareto dovranno presentare la scheda relativa ai danni subiti dall’alluvione certificata dalla propria Amministrazione comunale. Gli elettrodomestici in sconto sono segnalati all’interno dei punti vendita da un’apposita comunicazione.

Il Gruppo Nordiconad ha vissuto da vicino le difficoltà che hanno colpito la bassa modenese, e anche per questo motivo ha deciso di rinnovare il proprio impegno nei confronti della comunità locale.  L’esempio migliore di questa determinazione è il socio Conad Fausto Luppi, titolare dei supermercati di San Felice sul Panaro, Mirandola, Massa Finalese e Bastiglia. Dopo avere chiuso e riaperto i primi tre punti vendita a causa del terremoto del 2012, a gennaio è stato il supermercato di Bastiglia a subire danni ingenti provocati dall’alluvione. Completamente ripristinato e risanato in sole 2 settimane, oggi anche questo punto vendita è aperto e contribuisce a sostenere le famiglie del territorio nel riacquisto degli elettrodomestici danneggiati.

Un’iniziativa tangibile, vicina a chi ha subito i drammatici effetti dell’alluvione, e che si aggiunge agli 1,2 milioni di euro già destinati da Nordiconad a favore delle popolazioni colpite dal sisma del 2012. La testimonianza che conferma, ancora una volta, che per Conad e E.Leclerc-Conad la vera solidarietà è un aiuto concreto.