Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Hera e Vigili del Fuoco, un patto per le emergenze

da | Mar 18, 2014 | Ultime news | 0 commenti

FRER0020225Migliore capacità di coordinamento a fronte di emergenze, assistenza ai cittadini più efficace, maggiore sicurezza per gli operatori: sono questi gli obiettivi dell’innovativo protocollo d’intesa siglato fra la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco e il Gruppo Hera, gestore dei servizi idrici, ambientali e di distribuzione gas ed energia elettrica in buona parte dei comuni delle province di Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.
Un accordo di durata quinquennale, che nasce anche dalla necessità di migliorare la prevenzione nelle attività di protezione civile di fronte ai significativi mutamenti ambientali a cui è sottoposto il territorio, come ad esempio la progressiva antropizzazione, i cambiamenti climatici o, al contrario, l’abbandono di porzioni consistenti di territorio nelle aree rurali.
L’accordo prevede diverse attività congiunte per condividere modalità di intervento e gestione emergenze in caso di incidenti derivanti, ad esempio, da guasti o perdite sulla rete di distribuzione gas o idrica, incendi o alluvioni. Ciò con particolare riguardo a tutte le situazioni che possono comportare pericolo per l’incolumità delle persone.

Il primo passo, sarà la definizione di un modello comune di esercitazione per emergenze da applicare in tutte le sedi e impianti di Hera. Ancora, tra le altre attività che verranno implementate vi saranno l’esame congiunto di reti e impianti gas durante la loro conduzione e manutenzione, il miglioramento dell’interoperabilità fra le due realtà, lo scambio di conoscenze su strumenti e tecnologie in uso alle due parti. Per sostenere l’attuazione e lo sviluppo delle operazioni sinergiche e collaborative sarà creato un gruppo di lavoro misto che prevede l’impegno di quattro membri, due di Hera e due della Direzione regionale dei Vigili del Fuoco.

“Il germe di questo accordo”, spiega Roberto Barilli, Direttore Generale Operation Hera, “nasce nell’ambito delle iniziative messe in campo in questi anni dal nostro Gruppo a favore della sicurezza dei propri operatori e dei cittadini serviti. Grazie a questa importante partnership con i Vigili del Fuoco riusciremo a potenziare ancor più questo impegno a garanzia di un servizio efficiente, efficace e sicuro”.

Questo protocollo operativo rappresenta un punto di partenza per una proficua collaborazione, per il continuo miglioramento delle procedure operative nei variegati scenari che temi così complessi possono avere – ha detto l’ing.Giovanni Nanni, Direttore Regionale dei vigili del fuoco dell’Emilia Romagna -. Lo sforzo supplementare richiesto in questo ambito, rispetto a quanto già i vigili del fuoco fanno normalmente, è proprio finalizzato alla conoscenza dei sistemi, dei luoghi, delle procedure, relative alla sicurezza in generale e, in particolare, alla ricerca di una sempre crescente garanzia per la sicurezza degli operatori”.

Leggi l’articolo dalla fonte originaria