Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Magia, poesia e qabballah da stasera tra San Felice, Medolla, Concordia e Mirandola

da | Mar 7, 2014 | Mirandola, San Felice sul Panaro, Concordia, Medolla, Stasera si va... | 0 commenti

qabbalahQuattro gli incontri organizzati in marzo (giorni 7, 13, 21 e 28) dall’Associazione Culturale “Roberto Guasti”, a San Felice sul Panaro, Medolla, Concordia sulla Secchia e Mirandola, per declinare fra magia, poesia e qabbalah l’Emilia di ieri e di oggi.Con la cultura si mangia, eccome. Se si è capaci, ce ne si può nutrire nel senso letterale del termine, ma non soltanto.
Qualche volta, può fungere anche da sprone per rialzarsi, riabbracciare un apparato di valori storici e filosofici condivisi e comuni a un intero territorio e impiegarla come “collante” per gettarsi definitivamente alle spalle eventi luttuosi e drammatici quali furono le calamità naturali abbattutesi in sequenza sulla porzione più settentrionale della provincia di Modena e sulla popolazione residente fra il maggio 2012 e il gennaio 2014.

A provarci, esorcizzando la memoria di terremoti, trombe d’aria e alluvioni, è l’Associazione Culturale “Roberto Guasti”, attivissimo sodalizio presieduto da Orietta Calanca, che nelle giornate del 7, 13, 21 e 28 marzo ha organizzato in un poker di località dell’Area Nord altrettanti incontri con blasonati accademici provenienti da tutto il mondo.

Lo scopo dell’iniziativa, raccolta sotto l’ombrello comunicativo “Rinascere dal Rinascimento”, è quella di declinare i temi della magia, della poesia e della qabbalah in Emilia fra presente e passato, partendo dall’eredità culturale della zona e da un paio dei loro più noti maître à penser, quali Giovanni Pico e il nipote e sovrano locale Giovan Francesco II. A beneficio di sanfeliciani, medollesi, concordiesi e mirandolesi ne discorreranno Rosanna Gorris Camos (Università di Verona), Luca Baraldi (Università di Bologna), Simone Fellina (Università di Parma), Alberto Calciolari (Istituto dei Beni Artistici e Culturali della Regione Emilia-Romagna), Maria Giuseppina Muzzarelli (Università di Bologna), Tamar Herzig (Tel Haviv University e Harvard University) e Giulio Busi (Freie Universität di Berlino).

Gli incontri avranno luogo in serata, alle ore 21, all’Auditorium della Biblioteca Comunale di San Felice sul Panaro (via Campi, 41/b) il giorno 7, all’Auditorium Comunale di Medolla (via Genova, 10) il giorno 13, presso la Biblioteca Comunale di Concordia sulla Secchia (via per San Possidonio, 1) il giorno 21 e, di pomeriggio, alle ore 18:30, nell’amplissima Sala “La Fenice” di via Giovanni Pico (Galleria del Popolo, 5) a Mirandola il giorno 28, occasione nella quale si terrà la lectio magistralis conclusiva.

Programma completo INVITO ALLE SERATE PICHIANE