Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

San Felice, picchia compagna incinta per strada, ora è in carcere

da | Mar 11, 2014 | San Felice sul Panaro, Notizie | 0 commenti

manette_arrestoUn uomo di 30 anni è stato arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri dopo aver picchiato la compagna incinta di cinque mesi in pieno centro, in strada, sotto gli occhi dei passanti, a San Felice sul Panaro.

La lite tra i due sarebbe nata mentre erano in auto, per poi degenerare. La donna è stata strattonata e picchiata: schiaffi sul volto e pugni inferti dietro alla schiena.

Pare che non fosse la prima volta che la donna, nonostante fosse incinta, veniva picchiata: solo ora la  32enne, originaria di San Felice, come il suo compagno che ha 30 anni, ha trovato il coraggio di presentare la denuncia ai carabinieri e raccontare tutto.

Il 30enne è stato arrestato per maltrattamenti aggravati. Ieri in Tribunale a Modena, “il giudice ha convalidato l’arresto e l’uomo resterà in carcere almeno fino al 31 marzo, quando si  – si legge sul Resto del Carlino -terrà la prima udienza che deciderà nel merito. Fuori dall’aula, la moglie è scoppiata in lacrime e si è poi allontanata accompagnata da alcuni congiunti che cercavano di tranquillizzarla”.