Biblioteche pronte alla festa in tutta la Bassa

da | Set 24, 2014 | Mirandola, Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Concordia, Medolla, Cavezzo, Camposanto, San Possidonio, San Prospero | 0 commenti

Il prossimo 12 ottobre si celebra la festa delle Biblioteche dell’Unione dei Comuni Modenesi dell’Area Nord che coinvolgerà le sedi di Finale, Mirandola, Camposanto, Cavezzo, Concordia, Medolla, San Felice, San Possidonio, San Prospero.

A Finale Emilia già pronto il programma, che si terrà presso il MAF – MultiArea Finalese con  un’intera giornata dedicata a letture, musica e a varie iniziative per bambini e adulti.

Questo il programma con apertura straordinaria della Biblioteca “G. Pederiali” dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00.
Per tutta la giornata saranno attivi: il prestito di libri e DVD; la navigazione in internet; la visione di film

Con l’aiuto delle bibliotecarie sarà possibile iscriversi alla biblioteca digitale Medialibrary, sperimentare direttamente il catalogo delle Biblioteche modenesi e utilizzare i tablet disponibili al banco d’ingresso “Informazioni e prestiti”.

Nella sala bambini e ragazzi oltre a sfogliare i numerosi libri, i più piccoli potranno divertirsi, insieme ai genitori, con vari giochi disponibili anche su tablet.

Queste le iniziative che saranno promosse negli spazi dellaBiblioteca “G. Pederiali”- MAF:

ore 15.30 “Seguendo l’Eco”
storie per bambini dai 4 ai 9 anni e per i genitori
racconta Alessandro Riccioni, autore e bibliotecario

ore 16.30 Asta delle Meraviglie
con Alessandro Riccioni
con libri giochi e tante sorprese
conduce Alessandro Riccioni

ore 17.30 Saletta MultiArea Finalese – MAF
Simonetta Bitasi, esperta del Festivaletteratura di Mantova
presenta il libro di Laila Baraldi
Cadenze d’inganno, Rossopietra 2013
Sarà presente l’autrice Laila Baraldi, bibliotecaria

ore 18.30 Sala Polivalente – MAF
Esibizione degli Scuola di musica “C. e G. Andreoli” di Finale Emilia
Blue hot five
bepop e swing con Gianni Malavasi (clarinetto), Giorgio Borgatti (chitarra elettrica), Francesco Boni (contrabbasso), Matteo Minozzi (chitarra classica), Matteo Cariani (batteria).
Interverranno come ospiti gli studenti della Fondazione Scuola di Musica Andreoli.