Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Allerta calore prolungata sino a sabato sera. Ma non si escludono isolati rovesci

da | Ago 7, 2015 | Meteo | 0 commenti

E’ stata prolungata sino a sabato alle 18 l’allerta per calore emessa dalla protezione civile dell’Emilia-Romagna mercoledì scorso con la fase di attenzione che sarebbe dovuta terminare venerdì alle 20. La fase di attenzione durerà pertanto anche sabato, con temperature che si attesteranno di nuovo sui 36 gradi. “Si conferma la persistenza su tutta la penisolaè scritto nell’allertadi un campo di alta pressione che tende a convogliare sul territorio regionale aria calda di origine africana che nella giornata di domani favorirà ancora valori di temperatura decisamente elevati. Nella giornata di domani, sabato 8 agosto, le temperature massime sono previste ancora stazionarie con valori che sulle pianure interne e fascia pedecollinare fino a quota di 300 metri, si attesteranno attorno ai 36 gradi; valori leggermente inferiori sulla riviera, dove saranno attenuati dai venti di brezza. Tuttavia nel corso del pomeriggio di domani non si escludono condizioni di spiccata instabilità che potranno dar luogo ad isolati rovesci sul settore centro-occidentale della regione e che localmente, su queste aree, potranno temporaneamente mitigare il senso di disagio bioclimatico”.

 

LEGGI ANCHE: Il testo dell’allerta sul sito dell’agenzia regionale di Protezione Civile

Questi i consigli e i numeri utili segnalati dal coordinamento dall’Area Nord.

TUTTE LE PERSONE IN DIFFICOLTA’, specie ultra 65enni soli o con problemi di deambulazione e assistenti di disabili gravi, oltre che ai rispettivi Medici di Base, possono rivolgersi ai seguenti numeri verdi telefonici (gratuiti):

–         MINISTERO DELLA SALUTE: 1500;

–         SERVIZIO SANITARIO REGIONALE: 800033033;

–         SERVIZIO SANITARIO AUSL MODENA: 800493797 (dedicato alle urgenze, che offre accoglienza e ascolto agli anziani in difficoltà psicologica a causa dell’isolamento, facilita l’attivazione dei servizi sociali o sanitari, fornisce informazioni su servizi e farmacie, attiva il pronto intervento).

oppure,

  • al PUNTO UNICO di ACCESSO DISTRETTO MIRANDOLA (Servizio Assistenza Anziani dell’Unione dei Comuni e U.O. Fasce Deboli; Area Anziani, Disabili e Cure Domiciliari AUSL) per le segnalazioni di “persone fragili” in difficoltà:

–          Tel. 0535-602471;

–          Cell. 335-5990306;

–          Cell.335-8784901; 338-5333766; 334-6394938;

–          Cell. 334-6460651 (per le urgenze di sabato pomeriggio e domenica).

 

 SI RACCOMANDA, inoltre:

  • di leggere e mettere in atto i suggerimenti previsti nel link “Ondate di Calore”, pubblicato sul sito UCMAN e nei siti dei Comuni della stessa Unione, oltre che sul sito ARPA regionale (vedi i link sezione “Rischio calore” dove sono presenti i “Consigli pratici”).
  • in particolare:

–         di evitare prolungate esposizioni al sole soprattutto nelle ore più calde della giornata;

–         al personale impiegato in attività esposte direttamente al sole, di cautelarsi con idonei mezzi di protezione, obbligatoriamente forniti dai datori di lavoro o propri se autonomi;

–         prima di mettersi in viaggio premunirsi di sufficienti scorte d’acqua.