A Finale i cittadini creano la mappa degli odori molesti con “Ora tocca a noi”

da | Feb 18, 2017 | Finale Emilia | 0 commenti

A Finale Emilia i cittadini creano la mappa degli odori molesti attraverso segnalazioni e appunti. E’ la nuova iniziativa dell’osservatorio civico  “Ora tocca a noi”

Ecco il comunicato stampa

Ieri sera, giovedì 16 febbraio, alle ore 20.30, presso al sala di IdeAttiva, si è tenuto il primo di una serie di incontri dell’osservatorio civico “ora tocca a noi”.

Ha avuto così inizio il percorso partecipato di educazione ambientale e di educazione civica che coinvolgerà i cittadini.

Il gruppo di lavoro presente si è interrogato sulla  situazione e sulle possibili soluzioni, secondo le normative vigenti che tutelano la salute pubblica.

L’osservatorio ha comunicato quali saranno le prossime attività che lo vedrà impegnato su più fronti.

In particolare è stata lanciata l’idea di una denuncia sulle rilevazioni delle emissioni odorigene che affliggono la popolazione. Su indicazione dell’Arpa le denunce dovranno contenere alcuni dati come l’ora, la data e la provenienza delle emissioni!

Ai cittadini sarà distribuito un  vademecum con indirizzi, numeri di telefono e mail per segnalare l’odore “molesto” … ed una bandierina “Sentinella” che rilevi la direzione del vento, quindi della puzza stessa.

 La modalità di distribuzione della bandierina e del vademecum sarà comunicata nei prossimi giorni… attraverso i social e tramite un volantino che verrà distribuito nel territorio di Massa, Finale Canaletto, ecc.

Ogni bandiera sarà il simbolo del cittadino che controlla… ciò permetterà di comporre il quadro degli impatti odorigeni… provenienza e tipologie.

L’osservatorio civico “ora tocca a noi”, dopo la “Lenzuolata”, lancia l’operazione “Sentinella”… ancora una volta i cittadini sono protagonisti!

 

Osservatorio civico “ora tocca a noi”