Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

False suore chiedono soldi per strada, attenti alla truffa

da | Mar 22, 2017 | Mirandola, Carpi, Cronaca | 0 commenti

Truffatori in azione con sempre nuove fantasiose strategie che non hanno rispetto davvero per niente e nessuno. Sono state segnalate a Carpi, in zona Manzoni, due presunte suore vestite di bianco, con un abito che appare in tutto e per tutto simile a quello delle suore vere. Mostrano una statuetta della Madonna, e vanno in giro suonando i campanelli delle abitazioni. E ovviamente chiedono soldi.

Secondo altre segnalazioni, inoltre, proverebbero anche a vendere dei pass per la visita del Papa del 2 aprile. 

Non risulta che la Diocesi autorizzi nessuno a questo tipo di raccolta soldi porta e porta. E non  esistono “pass per il papa”. L’accesso alla piazza sarà gratuito.

Se queste due finte suore passano da casa vostra avvertite le forze dell’ordine.

Ecco la nota ufficiale della Diocesi di Carpi

“La Diocesi di Carpi comunica di non aver autorizzato alcuna persona, né laico, né sacerdote, né religioso o religiosa, a chiedere denaro con visite a domicilio in vista degli eventi riguardanti la riapertura della Cattedrale di Carpi, prevista per il prossimo 25 marzo, e la visita di Papa Francesco, prevista per il prossimo 2 aprile.

Nel caso si riscontrino episodi del genere, invita altresì a segnalarli alle forze dell’ordine”