Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Offrivano la frutta agli anziani poi rapinavano: presi. Sono di San Felice e di Finale Emilia

da | Mar 23, 2017 | Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Cronaca | 0 commenti

Offrivano la frutta agli anziani poi rapinavano: è un trucco vecchio, usato più volte, ma ancora efficace quello messo a segno da una coppia di malviventi di stanza tra San Felice e Finale Emilia. Li hanno fermati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molinella hanno denunciato due italiani, un 37enne napoletano, residente a Finale Emilia e un 41enne milanese, residente a San Felice sul Panaro, per concorso in furto aggravato e violenza privata, nei confronti di numerosi anziani, anche ultra ottantenni.  

I due si aggiravano per le strade della Bassa bolognese, dove li hanno braccati i Carabinieri, a bordo di un furgone, poi quando individuavano una potenziale vittima, si avvicinavano con modi garbati proponendole la vendita di una cassetta di frutta. Ma per chi non accettava erano guai. Ad esempio a un’anziana automobilista era stato impedito di ripartire perché si era rifiutata di assecondarli, mentre a un’altra donna le erano entrati in casa, dando luogo a un vero e proprio furto in appartamento. Il 37enne era già stato denunciato due anni per un fatto analogo.

Le indagini proseguono e, considerato che le vittime potrebbero essere a centinaia, chiunque possa fornire indicazioni utili, può contattare i Carabinieri di Molinella al numero di telefono 051/6905800.