Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Tramuschio, l’esasperazione dei residenti: “Che schifo chi abbandona la sua spazzatura qui”

da | Mar 7, 2017 | Mirandola, Altri Comuni | 0 commenti

L’esasperazione dei residenti è ormai ai limiti: “Che schifo chi abbandona la sua spazzatura qui. Perchè il Comune di Mirandola non mette una telecamera fissa per stanare gli zozzoni?”. Siamo a Tramuschio, nelle campagne tra Mirandola e Poggio Rusco. Una zona che apparentemente è abbastanza isolata per permettere di fare cose di cui vergognarsi sperando di non essere visti, tipo abbandonare la propria spazzatura che per pigrizia o malavoglia non si è differenziato.

Questo il risultato.

In effetti la galleria di immagini riprese giorno dopo giorno nell’arco di un paio di settimane, rende bene il quotidiano stillicidio cui è sottoposta la vista dei residenti nella frazione di Tramuschio. Giorno dopo giorno la spazzatura si accumula, va a riempire l’indifferenziato e dopo fuoriesce. C’è chi abbandona direttamente i propri rifiuti per strada o nel fosso, chi porta una cucina, un tavolo, corde, enormi sacchi pieni di chissà che. 
Il lavoro per Aimag è tanto e chi paga? Noi tutti


“Quello che stiamo continuando a dire all’amministrazione – ci spiega una famiglia di residenti – è che tenere una telecamera fissa aiuta molto, ma non ci ascoltano”

Tanti i consigli da dare, oltre a mettere una telecamera fissa che guarda sempre i cassonetti, e appena i rifiuti sono abbandonati fuori, si va a vedere la targa di chi ha abbandonato, c’è poi la proposta di estendere la raccolta porta a porta, anche alle frazioni. La terza è di spostare i cassonetti che ci sono in via Bastiglia a Tramuschio, perchè da quella via, arrivano quelli di poggio rusco, e di San Giovanni del Dosso, che abbandonano i rifiuti fuori. Infine, di effettuare anche qui raccolta porta a porta completa, come nel mantovano.