Addetta alle pulizie sorpresa a rubare in Comune a Medolla

da | Apr 6, 2017 | Medolla | 0 commenti

Una 44enne di origine campane, residente nella Bassa e impiegata come addetta alle pulizie, è stata sorpresa a intascarsi denaro dalle casse del Comune di Medolla mentre era al lavoro.

Sulla donna gravavano sospetti già da tempo per via di ammanchi che venivano scoperti giorni dopo giorno.

L’ultimo “prelievo” è avvenuto dalla cassetta custodita nella stanza del geometra comunale: 100 euro che la donna aveva preso subito prima che i Carabinieri la fermassero. La 44enne è stata denunciata per furto.

Non è la prima volta che un Comune della Bassa ha problemi con il personale addetto alle pulizie: pochi mesi fa a Finale Emilia era stata scoperta una donna che rubava in un ufficio comunale.