Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Due bambini feriti nel frontale fra auto e camion su via Imperiale

da | Apr 24, 2017 | In Primo Piano, Mirandola, Finale Emilia, San Felice sul Panaro | 0 commenti

Grave incidente questo pomeriggio, lunedì 24 aprile, sulle strade dell’area tra Finale Emilia e Mirandola. Coinvolti anche due bambini di 13 e 14 anni.

Attorno alle ore 17 la Polizia Municipale, i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire in via Imperiale, la strada che si trova tra Massa Finalese e San Martino Spino per via di uno scontro frontale avvenuto tra un’automobile e un camion. Ci sono 6 feriti, nessuno in pericolo di vita.

Questa la dinamica secondo la prima ricostruzione dei fatti. Una famiglia di cinque persone di origine cinese residente a Bondeno viaggiava su una Renault Scenic in direzione Massa Finalese  quando, per cause ancora da accertare, il mezzo ha invaso la corsia opposta. Proprio in quel momento sopraggiungeva il camion carico di ferro guidato da un camionista 39enne mirandolese che è stato speronato dalla Renault. Per il colpo l’auto è finita nel fosso, mentre il camion, di cui si vedono i segni di frenata sull’asfalto, è finito nel canale dalla parte opposta. C’è voluto molto lavoro per liberare la famiglia e l’autista dalle lamiere dei mezzi. E per tirare su dal fosso il camion è stato necessario un intervento che è terminato alle 2 di notte.

Sono stati necessari due elicotteri e diverse ambulanze per distribuire i feriti in diversi ospedali. Il capofamiglia, 44 anni, è stato portato in elisoccorso al Maggiore di Bologna, la moglie, 45 anni, a Parma (entrambi in codice 2, ferite lievi), i due bambini in osservazione al Policlinico di Modena, assieme al parente 40enne che viaggiava con loro. Ferite più gravi per il camionista mirandolese, portato in pronto soccorso a Baggiovara con diverse ferite agli arti.

Per quanto riguarda le cause dell’incidente, via Imperiale è una strada molto malmessa, con tratti di asfalto sconnessi e buche. Per questo è previsto il divieto di accesso ai mezzi a due ruote e per tutti gli altri il limite di velocità di 30 chilometri l’ora.

Sul posto anche i Carabinieri di San Martino Spino e la Polizia Municipale dell’Unione Area Nord.