Voucher, Confagricoltura: “Serve un’alternativa in tempi brevi”

da | Apr 4, 2017 | Agricoltura, Lavoro, Agricoltura | 0 commenti

“Serve una soluzione alternativa ai voucher per riempire il pericoloso vuoto legislativo che hanno lasciato”. È questo il commento della presidente di Confagricoltura Modena Eugenia Bergamaschi in risposta all’abrogazione dei voucher da parte del governo Gentiloni.

Lo stesso premier ha recentemente annunciato che verrà regolato il lavoro occasionale, ed è quanto si auspica la presidente Bergamaschi: “I voucher sono nati per l’agricoltura e proprio il primo settore ne ha fatto l’uso migliore. Siamo preoccupati non solo che siano stati eliminati, ma che non sia stata pensata ancora una proposta alternativa e altrettanto efficace.

È un vuoto imbarazzante e pericoloso: questa fase vacante apre spiragli all’illecito. In uno Stato moderno occorre che le imprese abbiano risposte rapide, non vuoti legislativi, invece questa situazione conferma ancora una volta che i tempi della burocrazia non tengono il passo di quelli dell’impresa. Serve al più presto un’alternativa ai voucher, se non si vuole fare un passo indietro e peggiorare ulteriormente la crisi occupazionale in atto”.