Alle scuole di Finale si frigge di caldo, incontro urgente in Regione

da | Mag 17, 2017 | In Primo Piano, Finale Emilia, Scuola | 0 commenti

A Finale Emilia si ripresenta con la bella stagione un problema antico: nella scuola Elvira Castelfranchi si frigge di caldo.

Un problema per il quale i bambini di scuola dell’infanzia, primaria e media, che si trovano nella sede temporanea di via Comunale Rovere, hanno stretto i denti in passato sapendo che prestissimo bimb le sezioni si sarebbero presto trasferita altrove, in una sede stabile. Ma il trasferimento è lontano del venire, i malori non mancano e intanto per l’ennesimo finire di anno tutti soffrono il caldo.

Oggi però qualcosa si è mosso. Infatti, ieri si è svolto un incontro fra la Regione e il Comune di Finale per capire come risolvere il problema delle altissime temperature.

“Speriamo che questo annoso problema, che si presenta ogni anno in modo più o meno marcato, venga risolto presto e definitivamente. Non si può “tirare a campare” sperando di arrivare a fine scuola. Gli impianti – osserva dal Movimento 5 Stelle il consigliere comunale Andrea Pavani – hanno chiari problemi che unitamente alla pessima qualita dell’edificio scolastico “temporaneo” rendono impossibile la vita dei bambini e del personale nel periodo caldo.
Sarebbe necessario l’intervento dell’AUSL per sospendere le attività per ragioni di salute pubblica qualora si superino i valori limite”.
Infine l’annuncio: “Provvederemo quanto prima a segnalare la cosa a AUSL di Modena”