Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Ladro scassina la porta, accende il camino e si mangia due uova sorseggiando liquore

da | Dic 4, 2017 | In Primo Piano, San Felice sul Panaro, Medolla, Camposanto | 0 commenti

Ladro scassina la porta, accende il camino e si mangia due uova sorseggiando liquore. E’ accaduto a Camposanto, in una località di Bosco Saliceta, protagonista un 20enne di San Felice di origine marocchine, arrestato pe rtentato furto in casa di un uomo di Medolla. Lo racconta la vicina di casa su Facebook.

Ore 23.30 via Chiaviche. E’ stato arrestato un ragazzo già noto alle forze dell’ ordine che è entrato nella casa vuota,del mio vicino, sfondando la porta dietro, e si è messo comodamente a dormire sul divano, acceso il camino, mangiando uova e bevendo liquore. Vamola’ che bell’elemento.

E in effetti nella notte tra sabato e domenica i Carabinieri hanno arrestato un giovane di 20 anni, di origine marocchine, trovato nell’abitazione vuota di un medollese. Il ragazzo era ubriaco e si era addormentanto davanti al tepore del camino dopo che aveva cenato e pasteggiato come fosse a casa propria. Dopo aver sfondato la porta di casa, era andato ala ricerca di beni da rubare e visto che faceva freddino, aveva acceso il camino. In cucina si era cucinato un paio di uova, e se l’è mangiate bevendo un liquore di marca. Una coppia di amici del proprietario l’ha trovato lì, che dormiva beato. Hanno chiamato i Carabinieri che lo hanno perquisito e gli hanno trovato della droga addosso e lo hanno arrestato per tentato furto.

LEGGI ANCHE