Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, Galli (FI): “I Comuni della Bassa non possono far finta di nulla”

da | Apr 26, 2018 | Mirandola | 0 commenti

“I fatti che stanno sconvolgendo la Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola meritano una attenzione non solo da parte della giustizia, ma anche da parte della politica” Così in una nota il presidente di Forza Italia in Regione Andrea Galli interviene sulle recenti dimissioni del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola Giovanni Belluzzi.

“Tecnicamente – prosegue la nota di Galli – il presidente della Fondazione viene nominato dal Consiglio di indirizzo che è composto da 2 designati dal Comune di Mirandola, 2 dall’Unione Area Nord, 2 dalla Camera di Commercio di Modena, 2 dalla Consulta del Volontariato, 2 da parrocchie mirandolesi e finalesi e da un designato a testa per Concordia, Finale, San Felice, Università di Modena, Deputazione di Storia Patria. Al di là delle indagini della Procura le istituzioni locali e in particolare l’Unione Comuni Area Nord, dovrebbero dunque intervenire e pretendere venga fatta in tempi brevi piena luce sui conti della Fondazione ancor prima delle sentenza di un tribunale. Individuando innanzitutto un presidente esterno e in piena discontinuità con l’attuale gestione”.

Galli conclude la nota soffermandosi sull’investimento di 8 milioni sul quale sta indagando la Finanza: “Poco importa se formalmente il presidente della Fondazione può gestire direttamente un decimo del patrimonio, parliamo di un ente che gestisce 120 milioni di euro frutto dei risparmi dei cittadini di Mirandola e della Bassa e la gestione deve essere oculata e attenta”.

LEGGI ANCHE: