Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Rogo di Mirandola, ancora ricoverati in ospedale gli ultimi due feriti

da | Mag 29, 2019 | Mirandola | 0 commenti

MIRANDOLA – A una settimana dalla drammatica notte in cui un giovane clandestino ha dato fuoco alla sede dei Vigili Urbani di Mirandola, provocando la morte di due donne, Marta Goldoni, 85 anni, e Yaroslava Kryvoruchko, di 74 anni, conosciuta come Gloria, restano ancora in ospedale le ultime due persone. Venti, in totale, gli intossicati.
I due che sono ancora in ospedale sono il marito della signora Marta e una dei residenti nella palazzina di Via Roma presa di mira dal piromane.

I due erano i feriti più gravi e nelle prime ore si è temuto che anche loro non ce la potessero fare. Invece, per fortuna, sono via via migliorati e dopo i trattamenti in camera iperbarica negli ospedali specializzati sono stati trasferiti in reparto a Mirandola. Non si parla ancora di dimissioni ma non sono lontane. Attualmente i pazienti  sono in condizioni stabili e stanno effettuando terapie con ossigeno e controlli

 

LEGGI ANCHE