Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Giornata da codice rosso ai Lidi ferraresi, fra traffico bloccato e annegamenti

da | Lug 1, 2019 | Al mare | 0 commenti

Giornata da codice rosso, domenica, ai Lidi ferraresi, fra traffico bloccato e annegamenti. Un 24enne di Ostiglia ha perso la vita in mare, e a Lido degli Estensi due coniugi di Novi sono stati salvati in extremis.

Il caso più grave è avvenuto nel pomeriggio, dopo le 17, a Lido di Spina. E’ morto un giovane di 24 anni, Mohammed El Bahlouli, di Ostiglia, nel Mantovano, che stava facendo il bagno con degli amici nel tratto di mare davanti alla spiaggia libera.

Si è allontanato molto, hanno raccontato  gli amici, che a un certo punto non lo hanno visto più. E’ stato trovato poco dopo in fin di vita sulla spiaggia: probabilmente ha avuto un malore mentre era in acqua, poi è riuscito a raggiungere la battigia con le ultime forze residue.
E’ stato chiesto l’intervento dei soccorritori che hanno fatto di tutto per rianimarlo, ma per il 24enne non c’è stato nulla da fare;. è spirato all’ospedale del Delta.

A Lido degli Estensi, invece, due coniugi di Novi sono stati salvati in extremis. Poco dopo le 8 del mattino il titolare del bagno Italia ha sentito le urla di aiuto di una bambina. Era la figlia della coppia che chiedeva aiuto: il padre, un 51enne di origine cinese, aveva avuto un malore e stava annegando in mare, la madre stava disperatamente tentando di tenergli su la testa. Il titolare del bagno non ha perso tempo e si è gettato in acqua per salvarli e, a fatica, portarli a riva. Nel frattempo sono arrivati i soccorritori. Preoccupanti le condizioni dell’uomo, che è stato portato in elisoccorso fino all’ospedale di Cona.

Ricostruito l’avvenuto, pare che il 51enne fosse caduto in una buca mente passeggiava nell’acqua bassa con la moglie. Un pericolo spesso sottovalutato.

Soccorsi necessari anche per una bambina di 4 anni che ha avuto un colpo di sole. La piccola stava giocando nella spiaggia libera di Lido degli Estensi quando, attorno alle ore 15, ha dato segnali di malore. La madre ha raggiunto lo stabilimento più vicino per chiedere aiuto, e l’ambulanza è arrivata subito, prestando i primi soccorsi che hanno presto aiutato la piccola a riprendersi. E’ stata comunque portata all’ospedale di Cona per accertamenti.
Il traffico
A parte i soliti rallentamenti della domenica, problemi seri di traffico ci sono stati in mattinata. Attorno alle ore 9.30 sulla Ferrara-Mare, vicino all’uscita Corte Centrale, c’è stato un maxi tamponamento che ha coinvolto otto automobili che erano dirette alle spiagge. Sette i feriti, di cui quattro di media gravità. Disagi per chi è rimasto bloccato in coda diverse tempo, soprattutto per via delle alte temperature. Polizia Stradale  e 118 hanno monitorato la situazione portato via in ambulanza i cinque bambini che erano sulle auto ferme. La situazione si è normalizzata solo dopo le 11.