Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Non paga 800 euro di droga: giovane di Concordia preso a pugni dal pusher

da | Lug 19, 2019 | In Primo Piano, Concordia, Carpi, In primo piano | 0 commenti

CONCORDIA – Non paga 800 euro di droga: giovane di Concordia preso a pugni dal pusher. Lo spacciatore, un 19enne di Carpi, si è presentato sotto casa del ragazzo a Concordia assieme a dei complici per reclamare il debito.

Il concordiese, infatti, aveva acquistato a credito diverse quantità di fumo e di marijuana, ma passate ormai diverse settimane non aveva mai pagato lo spacciatore. Ha provato a chiedere i soldi per telefono, più volte, aveva anche contattao il padre del debitore, ma non riuscendoci il 19enne è passato dalle parole ai fatti. Si è messo d’accordo con un gruppo di amici ed è arrivato a Concordia da Carpi, ha raggiunto il ragazzo che gli doveva dei soldi e lo ha preso a pugni.

Tutto è avvenuto sotto gli occhi di un passante che ha subito chiamato i Carabinieri. Il 19enne è stato denunciato per tentata estorsione, lesioni personali e cessione di stupefacente.