Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Mirandolese di 39 anni lotta tra la vita e la morte dopo un’aggressione

da | Set 8, 2019 | In Primo Piano, Mirandola | 0 commenti

MIRANDOLA – Un mirandolese di 39 anni è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Carpi. Secondo le prime informazioni, l’uomo, che lotta tra la vita e la morte, sarebbe stato aggredito martedi notte in un parco pubblico.

Su social sono tante le attestazioni di amici e conoscenti che sperano in un esito positivo della vicenda. Ma l’uomo è giunto in ospedale in condizioni gravissime, con preoccupanti lesioni interne.

LEGGI ANCHE
Uomo stuprato, a Mirandola proseguono gli accertamenti

Orrore a Mirandola: due anni di sevizie e pestaggi, finiti con il brutale stupro

Secondo indiscrezioni, sarebbe stato vittima di una aggressione a sfondo sessuale, uno stupro di una violenza definita “agghiacciante”. Il 39enne avrebbe riferito di essersi appartato al parco con una ragazza e poi di essere stato aggredito da altre persone. Una di queste gli avrebbe provocato le lesioni interne.Non è chiaro se sia sia trattato di una violenza tra sconosciuti o se  – è l’ipotesi – sia invece una sorta di vendetta in stile “occhio per occhio”.

Indagini a cura della Polizia