Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Uomo stuprato, a Mirandola proseguono gli accertamenti

da | Set 9, 2019 | In Primo Piano, Mirandola | 0 commenti

AGGIORNAMENTO

Stupro a Mirandola, sta meglio il 38enne

Orrore a Mirandola: due anni di sevizie e pestaggi, finiti con il brutale stupro

********************************

MIRANDOLA – Proseguono gli accertamenti per ricostruire quanto accaduto la notte di martedì 3 settembre a Mirandola, quando un uomo di 39 anni è stato brutalmente stuprato.

Il 39enne è stato portato da un amico nel cuore della notte al Pronto Soccorso di Mirandola dopo che accusava dolori insostenibili. I medici hanno accertato che avesse lesioni molto gravi ed è stato deciso il ricovero in Rianimazione a Carpi.
Questi i fatti accertati. Su cosa sia accaduto, c’è ancora molto da chiarire.

Il muratore ha raccontato che si era appartato in un parco con una ragazza, e che è stato raggiunto da un gruppo di persone che lo hanno aggredito, Uno degli aggressori lo ha stuprato.
Il 39enne è riuscito a tornare da solo a casa, ma stava troppo male. Per questo ha chiamato l’amico che poi lo ha portato al Santa Maria Bianca.

Ora l’uomo lotta tra la vita e morte in Rianimazione. Le sue condizioni a diversi giorni dall’aggressione sono stazionarie. La Polizia intanto indaga per ricostruire la vicenda che ha contorni inquietanti. E’ stata un’aggressione gratuita? E’ una vendetta personale? C’è uno stupratore libero per le strade di Mirandola?

 

LEGGI ANCHE

Mirandolese di 39 anni lotta tra la vita e la morte dopo un’aggressione