Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

J Colors, la proprietà traccheggia dopo che la Regione chiede indietro i 7 milioni di euro di contributi ricostruzione

da | Dic 19, 2019 | Finale Emilia | 0 commenti

FINALE EMILIA – J Colors, la proprietà traccheggia dopo che la Regione chiede indietro i 7 milioni di euro di contributi ricostruzione.

L’azienda della  famiglia Junghanns ha comunicato che vuole chiudere lo stabilimento di Finale e licenziare tutti i dipendenti. Una decisione shock proprio perchè lo stabilimento finalese era stato rimesso a nuovo e lasciava presagire che avrebbe dato ancora lavoro. Invece no, tutti a casa e si sposta la produzione in Lombardia.

Il confronto sindacale si sta, infatti, per spostare a Milano. Ma la Regione Emilia-romagna è un partner di peso nella questione, visto che ha erogato 7,6 milioni di euro, con l’ultima rata pagata ad aprile. Le date sono importanti perchè le norme sulla ricostruzione impongono che chi riceve soldi debba rimanere sul territorio almeno per due anni. Altrimenti, come pare debba avveire in questo caso, deve dare i soldi indietro.

Dopo l’incontro in cui la Regione ha chiarito i termini della questione, la proprietà ha chiesto tempo per decidere. Tra un paio di settimane dovrebbero esserci novità.

 

 

 

 

LEGGI ANCHE