Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Via le anatre e le nutrie dai laghetti del parco della piscina a San Felice

da | Dic 19, 2019 | In Primo Piano, San Felice sul Panaro | 0 commenti

SAN FELICE SUL PANARO – Via le anatre e le nutrie dai laghetti del parco della piscina a San Felice. E’ il piano di risanamento del Comune, che spiega di voler intervenire perchè c’è una situazione molto critica legata soprattutto alla presenza delle nutrie, che escono dall’acqua e scorrazzano per le vie limitrofe.

L’ amministrazione comunale  – si legge in una nota – ha deciso di intervenire per la sistemazione e riqualificazione del parco Estense adiacente le piscine. La situazione critica si protrae da diversi anni e i cittadini della zona hanno chiesto interventi urgenti.
L’ attuale amministrazione in carica da giugno 2019, ha verificato tutte le criticità, incaricando il servizio veterinario dell’ UCMAN per predisporre un piano di intervento. Sono emerse enormi problemi igienici-sanitari a causa della contemporanea presenza di numerose anatre e nutrie, quest’ ultime di notte sono state avvistate per strada e nei giardini limitrofi.

I lavori inizieranno con la pulizia dei 2 laghetti dalle canne e arbusti, poi successivamente si trasferiranno le anatre presso l’oasi le cicogne a Medolla dove saranno seguite e curate. Capitolo a parte le nutrie che vanno catturate con apposite gabbie e trasferite altrove. Successivamente si procederà nella sistemazione degli argini danneggiati dalle nutrie e il restauro della staccionata in legno a bordo dei laghetti.

Verrà riposizionato il ponte in legno, con le nuove disposizioni antisismiche.

Nei prossimi giorni verranno informati i residenti dell’inizio dei lavori previsti già entro la fine dell’anno. Questi interventi fanno parte di un progetto più ampio di riqualificazione e messa in sicurezza del verde pubblico sanfeliciano.