Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Davide Gaddi e la stella cadente di Capodanno, che storia!

da | Gen 6, 2020 | Curiosità, Mirandola | 0 commenti

A pensarci bene, se qualcuno proprio doveva trovare i frammenti della stella cadente per puro caso non poteva che essere lui, che è una persona speciale, fuori dal comune.

Lui ha 48 anni, di lavoro fa il magazziniere e si chiama Davide Gaddi. Tutti lo conoscono per lo straordinario impegno per la soldiarietà che da sempre lo contraddistingue. Con la sua bicicletta si è lanciato in imprese eroiche per raccogliere fondi sia per il Nepal che per i bimbi disabili, una scelta fatta con la bontà e la serenità che lo contraddistigue. Serio e affidabile, gentile e premuroso. Sono tante le qualità di questa persona che lo rendono davvero straordinario. Come straordinario è il ritrovamento che ha fatto: una stella cadente, che arriva sulla Terra il giorno di Capodanno. La vedono 50 telecamere della rete di osservazione Prisma, si ricercatori indicano dove cercare e cento ore dopo un importante frammento è in laboratorio, senza che sia stato manomezzo o rovinato dalle intemperie.

Inseparabile da Pimpa, la sua cagnolina, proprio con lei sabato ha fatto la straordinaria scoperta. Ecco il suo racconto nel video che abbiamo realizzato sul luogo del ritrovamento:

 

Leggi anche: