Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Un respiro per i mercati cittadini, gli ambulanti esonerati dalla tassa di occupazione aree pubbliche

da | Gen 7, 2020 | Mirandola | 0 commenti

ANVA Confesercenti Modena commenta l’emendamento del Governo che stabilisce il diritto per gli operatori su Area Pubblica a ottenere la l’esenzione dal pagamento della TOSAP dal 1 gennaio al 31 marzo 2021

“E’ un risultato importante per il quale ANVA si è battuta in prima linea”, commenta così Alberto Guaitoli, Presidente ANVA – Associazione Nazionale Venditori Ambulanti – Confesercenti Modena la notizia che il maxi emendamento del Governo (che modifica il Decreto Ristori) stabilisce la cancellazione della TOSAP per gli operatori su Area Pubblica. “E’ stata in sostanza recepita la nostra proposta per l’esenzione dal pagamento del suolo per i commercianti su area pubblica dal 1° gennaio al 31 marzo 2021. Si tratta finalmente di un segnale per gli operatori alle prese con una crisi senza precedenti, nonché un sostegno concreto per le piccole imprese che si sono viste azzerare i fatturati per mesi e che chiaramente stentano a raggiungere il livello di vendite del periodo pre-Covid. Essere sollevati di questo onere fiscale è un parziale riconoscimento a livello centrale dello stato di grave difficoltà in cui si trova il nostro settore; aggiungo che gli effetti disastrosi della pandemia si ripercuoteranno anche nel 2021, per questo sarebbe necessario estendere la misura almeno fino al 30 giugno. Per ora attendiamo fiduciosi l’approvazione definitiva del provvedimento da parte del Parlamento”.