Troppa ressa davanti alle scuole, il Comune annuncia multe

da | Feb 4, 2020 | In Primo Piano, Camposanto | 0 commenti

CAMPOSANTO – Troppa ressa davanti alle scuole, il Comune annuncia multe. Accade a Camposanto, dove il comitato genitori denuncia che “portare i figli a scuola è diventata una corsa ad ostacoli”.

Scivono dal comitato:

Quando l’Amministrazione Comunale ha posizionato le barre davanti alla scuola Primaria Martini, la maggioranza dei genitori ha plaudito l’iniziativa che portava più sicurezza e più salubrità dell’aria per i bimbi negli orari di ingresso e di uscita da scuola.
Invece nonostante il comodo, vicinissimo e ampio parcheggio di fianco al cimitero, da diverso tempo ormai, tutte le mattine assistiamo ad un vero e proprio parcheggio selvaggio davanti alla barra di ingresso all’area scuole.
In doppia fila, sul marciapiede antistante, sull’area prospiciente il passaggio pedonale e davanti alla barra impedendo anche sovente l’ingresso dello scuolabus, riuscendo a ostacolare la circolazione dei veicoli che arrivano o vogliono ripartire dopo aver accompagnato i propri figli.
Nel mentre, i piccoli che raggiungono la scuola a piedi, ad altezza marmitta, inalano i dannosi gas di scarico rischiando di venire investiti dagli autoveicoli in manovra.
Anche davanti alla scuola secondaria Gozzi, la situazione non è molto dissimile.

e il Comune di Camposanto si dice pronto a multare chi intralcia la circolazione. Scrive il vicesindaco Giacomo Vincenzi:

In seguito al reiterarsi di comportamenti scorretti da parte degli automobilisti all’entrata e all’uscita degli studenti della scuola primaria di viale Garibaldi, l’Amministrazione comunale ha disposto maggiori controlli da parte degli agenti della polizia locale, il cui scopo è la salvaguardia della sicurezza di tutti anche attraverso lo strumento della sanzione.
Invitiamo tutti i genitori a usufruire del parcheggio Jessica Filianti che si trova a pochi metri dall’ingresso della scuola ed è servito da impianto semaforico a chiamata.
Il senso civico si insegna con il buon esempio.