Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Mirandolexit, il sindaco Casari alla Lega: “Sul voto di San Possidonio fa polemiche sterili”

da | Giu 27, 2020 | San Possidonio | 0 commenti

“Siamo rimasti sconcertati dalle dichiarazioni rese ai giornali dal centrodestra” afferma il sindaco di San Possidonio Carlo Casari, dopo essere stato attaccato dal capogruppo della Lega Donato Bergamini, riguardo alla decisione di conferire all’Unione Comuni Modenesi Area Nord il Servizio del Personale.

“Il conferimento in Ucman del Servizio del Personale è stata una decisione presa in virtù di un efficientamento dei servizi resi ai cittadini, gli unici ai quali, come Amministrazione, dobbiamo delle risposte adeguate. È vero che la decisione è stata presa a ridosso della scadenza del 30 Giugno, ma ricordo ai Consiglieri, qualora ce ne fosse bisogno, che il Consiglio è stato per quasi quattro mesi giustamente concentrato su un’emergenza sanitaria che ha avuto la priorità sul resto.

“Inoltre – prosegue il sindaco – quando abbiamo dichiarato l’unanimità sulla decisione presa ci riferivamo ai Consiglieri presenti, che erano quelli di maggioranza. Se la Lega avesse voluto votare contro la decisione, poteva farlo in Consiglio: sono lì per l’interesse dei cittadini di San Possidonio non dei leghisti mirandolesi”.

“Il confronto è alla base di una sana democrazia, – continua – è molto comodo ritirarsi piuttosto che affrontare gli impegni e non abbiamo tempo per polemiche sterili, riteniamo la decisione presa un’opportunità per il nostro Comune, nell’ottica di un potenziamento del servizio reso ai cittadini.”