Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Scossa all’alba nel Mantovano: 3.1 vicino Sermide, avvertita nella Bassa

da | Mag 28, 2016 | Finale Emilia, Basso mantovano | 0 commenti

Poco prima dell’alba, alle 5.31, diverse persone nella Bassa si sono svegliate per una scossa di magnitudo 3.1 il cui epicentro è stato localizzato nel Basso mantovano, tra Semide e Felonica, con ipocentro a 6 km di profondità. Per molti si era trattato di una sensazione, salvo poi verificare che la scossa c’era stata, e in effetti è stata avvertita da diverse persone, dalle nostre parti, soprattutto nelle zone tra Finale e Bondeno, oltre alle valli di San Martino.

Nessun danno, tuttavia, considerando che il particolare periodo dell’anno che stiamo vivendo – quello in cui si ricordano appunto i quattro anni dal sisma del 2012 – è abbastanza chiaro che la mente di tanti sia tornata per qualche minuto a quei giorni maledetti. Anche perché, come raccontano i medici e gli esperti – lo scriviamo anche in un articolo appositamente dedicato alla materia sul nostro mensile appena uscito – la memoria del terremoto rimarrà per sempre viva nella memoria per almeno due generazioni.

LEGGI ANCHE: La scheda della scossa sul sito dell’Ingv