Cresimandi: torna la festa con il Vescovo

da | Mar 17, 2017 | | 0 commenti

Si prepara una grande festa per i cresimandi di Cavezzo, Camposanto Finale, Medolla, San Prospero, San Felice, Bomporto, Bastiglia, Ravarino, Soliera e Nonantola. Rinnovata nella forma, ma non nel significato, torna la festa dei Cresimandi con il Vescovo, sabato 18 marzo al PalaPanini, dalle ore 15; gli ingressi saranno aperti dalle 14.15. Come ogni anno, i ragazzi, insieme ai genitori ed ai catechisti, si incontrerano per sentirsi Chiesa in festa a Modena, insieme al loro pastore: oltre 4 mila le persone attese. Ogni zona della Diocesi sarà contraddistinta da un colore e occuperà un settore del Palazzetto: i ragazzi, i catechisti e i genitori sono invitati a rendersi riconoscibili indossando qualcosa del proprio colore (una maglia, una bandana, un cappellino…); giallo per la Montagna, verde per le Pedemontane, rosso per la Città e blu per la Bassa.

Anche quest’anno l’incontro dei Cresimandi sarà l’occasione per una raccolta di carità: ad ogni gruppo è chiesto di portare alimenti a lunga conservazione, che andranno a favore dei progetti diocesani per l’aiuto dei poveri e dei profughi presenti nella nostra città.

L’Ufficio Catechistico ha predisposto tutti gli accorgimenti necessari affinchè l’afflusso al palazzetto, la festa e la partenza dei partecipanti si svolgano nel modo più sicuro.

La giornata è organizzata da Ufficio catechistico Diocesano, Centro Sportivo Italiano, Azione Cattolica Ragazzi e Agesci di Modena.