La banda della cassaforte colpisce alla Wam e nel 5° supermarket

da | Apr 6, 2017 | In Primo Piano, Cavezzo | 0 commenti

La banda di ladri specializzati in casseforti che sta imperversando nella Bassa colpisce ancora. Nella notte tra mercoledì e giovedì secondo quanto ha visitato un altro supermercato, il quinto dopo il Conad di Cavezzo e i Sigma di Bomporto, Camposanto e Medolla. Sono andati infatti all’Ecu di San Prospero che si trova su via Canaletto.

Si sa che non disdegnano neanche le aziende, visto i colpi che hanno fatto alla Civ & Civ e alla Eurosets. E infatti stanotte hanno colpito in un’altra grossa azienda della Bassa, la Wam di Cavezzo.

Tutto è accaduto nella sede di Wam Italia, quella di rappresentanza commerciale, a Ponte Motta. Una sede peraltro appena inaugurata: è da pochi mesi che la ditta ha questa nuova sede post sisma. Attorno alle 4 del mattino hanno forzato l’ingresso di una delle porte laterali, quelle con le uscite di sicurezza. Si sono introdotti nell’azienda e hanno trovato la cassaforte. Avevano cominciato a forzarla quando sono stati interrotti dall’arrivo della Vigilanza allertata dal sistema di sicurezza.

I ladri sono scappati avendo cura di portarsi dietro tutti i loro attrezzi. Non hanno quindi rubato nulla.

Stessa dinamica all’Ecu di San Prospero. Nel supermercato di via Canaletto tre uomini sono stati immortalati dalle telecamere di sorveglianza alle 4.40. Sono riusciti a entrare nel locale facendo un buco nel muro e una volta dentro hanno messo sotto sopra tutto e hanno forzato la cassaforte da cui hanno portato via 1500 euro in contanti.

Indagano i Carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere.

LEGGI ANCHE

COLPO GROSSO ALL’AIMAG DI MIRANDOLA

COLPO AL SIGMA A MEDOLLA, DIPENDENTI DI VEDETTA 

FORZATA LA CASSAFORTE ALLA EUROSETS

FURTO AL CONAD DI CAVEZZO, INGENTE BOTTINO

COLPITO IL SIGMA DI BOMPORTO, RUBATI 40 MILA EURO 

I LADRI AL SIGMA DI CAMPOSANTO

RAZZIA ALLA CIV &CIV