La Bassa nelle mani dei predoni

da | Apr 8, 2017 | Rubriche, Editoriale | 0 commenti

Sei supermercati colpiti in meno di una settimana, Aimag svaligiata, due grosse aziende “ripulite”, la solita conta di appartamenti svaligiati, negozi presi di mira e criminalità che ti costringe a uscire dal lavoro guardandoti alle spalle o non ti lascia neanche prendere un caffè in pace.  

Benvenuti nella Bassa signore e signori, terra di nessuno in mano a delinquenti e predoni di ogni genere.

I dati ufficiali disegnano numeri record per i furti nella Bassa: ce n’è uno ogni 5 ore. L’anno scorso, nei nostri Comuni, si sono registrati oltre 1700 furti.

Leggi anche La denuncia: a Mirandola 3 illeciti al giorno e un furto ogni 14 ore

Ma ora c’è un’impennata. Esattamente come accadde sotto Natale, quando una banda di albanesi colpiva senza sosta i nostri appartamenti. 

Il sentimento della nostra gente è di essere sotto assedio, insicuri, non protetti. Non è così, per fortuna, o almeno non sempre. Non tutti i giorni.

Ma in questi ultimi giorni sì. C’è un intensificarsi di episodi criminali, sembra che ai delinquenti che abitualmente bazzicano dalle nostre parti si uniscano di volta in volta bande specializzate che come predoni di altri tempi scendono nella Bassa per far razzie e poi scappano lontano. Quelli specializzati nelle assicurazioni, quelli che mirano alla donne sole e ora i banditi specializzati in casseforti. C’è davvero da avere paura, in questo caso: vanno in giro con un machete e tutto lascia pensare che siano pronti a usarli con chi sbarra loro la strada sulla via del crimine.

 

 

CRONISTORIA DELLA BANDA CHE TIENE SOTTO SCACCO LA BASSA

COLPITO IL SUPERMERCATO DI SAN MARTINO SPINO

LA BANDA ALZA IL TIRO: FURTO AL SIGMA CON MACHETE

COLPO GROSSO ALL’AIMAG DI MIRANDOLA

LA BANDA DELLA CASSAFORTE COLPISCE LA WAM DI MEDOLLA E ALL’ECU DI SAN PROSPERO 

COLPO AL SIGMA A MEDOLLA, DIPENDENTI DI VEDETTA 

FORZATA LA CASSAFORTE ALLA EUROSETS

FURTO AL CONAD DI CAVEZZO, INGENTE BOTTINO

COLPITO IL SIGMA DI BOMPORTO, RUBATI 40 MILA EURO 

I LADRI AL SIGMA DI CAMPOSANTO

RAZZIA ALLA CIV &CIV