A Novi corre per diventare sindaco Enrico Diacci

da | Apr 24, 2017 | Novi | 0 commenti

E’ Enrico Diacci a essere stato scelto come candidato civico per correre alle prossime elezioni amministrative in programma a Novi. La sua discesa in campo segue quella di Giulia Olivetti, candidata del centro sinistra, mentre il centrodestra sopo aver siglato l’accordo Forza Italia-Lega Nord sta lavorando per mettere a punto un’intesa con Fratelli d’Italia per convergere  su Mario Enrico Rossi Barattini.

Diacci si presenterà il prossimo 11 giugno a capo di Noi lista Civica, che raccoglie cittadini ed esponenti della società civile del Gruppo Cittadino S.Antonio Rovereto Novi di Modena e rientra nell’ambito del progetto provinciale delle liste civiche di Uniamoci. Nel simbolo ci sono tre vele, a rappresentare Novi e le frazioni di Sant’Antonio e Rovereto. Diacci ha 44 anni, è di Rovereto è sposato e ha due figli. Laureato in Giurisprudenza, noto per la sua passione per la musica lavora come direttore tecnico di una ditta di telecomunicazioni. Non è di primo pelo in politica; è stato consigliere comunale del Pd per due mandati con la sindaca Daniela Malavasi.  “Quello che unisce le diverse storie politiche e culturali confluite in Noi Lista Civica  – spiegano i suoi sostenitori sulla nuova pagina Facebook della lista – è la dimensione del civismo, inteso come valorizzazione dello spirito di comunità e tensione verso l’interesse generale del territorio, anteposti all’appartenenza a qualsiasi partito politico e a qualsiasi a priori ideologico.