Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

No alla discarica di Finale Emilia, già raccolte 2 mila firme

da | Giu 18, 2018 | Finale Emilia | 0 commenti

No alla discarica di Finale  Emilia, già raccolte 2 mila firme e martedì 19 Giugno della questione si discuterà in Regione: l’appuntamento è alle 13.30 a Bologna.

In questi giorni l’Osservatorio civico “ora tocca a noi” ha depositato presso gli uffici della Regione Emilia Romagna più di 2000 firme di cittadini che hanno sottoscritto la petizione anti discarica. È ormai un’onda inarrestabile di protesta quella che si sta levando dal territorio di Finale Emilia. I cittadini con le loro firme stanno mandando un messaggio forte e chiaro di totale contrarietà all’ampliamento della discarica. La rabbia sta discaricamontando sempre più per questa intollerabile situazione ambientale che vede il territorio di Finale Emilia martoriato da molteplici impatti ambientali tra cui la discarica che rappresenta un terribile danno sia per le falde acquifere già compromesse per la presenza, con livelli fuori legge, di vari metalli pesanti sostanze queste altamente tossiche e cancerogene, sia sulla qualità dell’aria per gli effetti dell’incremento del traffico veicolare che aumenterebbe del 30%.

Un vero disastro!

Con l’iniziativa “Firmare per Fermare”, l’Osservatorio civico “ora tocca a noi” anche nei prossimi giorni continuerà la raccolta di firme per fare arrivare alle istituzioni il grido di allarme che si alza da tutto il comprensorio finalese.

Ma l’attività dell’Osservatorio non si limita alla petizione popolare, in effetti il comitato civico ha sollecitato varie iniziative politiche tra cui la presentazione di una risoluzione contro la discarica che verrà presentata nei prossimi giorni dai gruppi di opposizione in Regione ed inoltre, a breve, varie forze politiche presenteranno un ordine del giorno presso L’Unione dei Comuni dell’Area Nord per chiedere alla Regione che venga rispettata la volontà del Consiglio Comunale di Finale Emilia dichiaratosi contrario all’ampliamento della discarica.