Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Affidi illeciti, quattro dei bambini tolti ingiustamente alle famiglie sono tornati a casa

da | Lug 23, 2019 | In Primo Piano, Mirandola | 0 commenti

Quattro dei sette bambini coinvolti nell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’, sugli affidi, della Procura di Reggio Emilia sono tornati a vivere con i genitori naturali. La decisione del tribunale per i Minorenni di Bologna, a quanto si apprende, non è recentissima ed è emersa nelle verifiche e nei controlli avviati dagli uffici giudiziari minorili su segnalazione della Procura reggiana di anomalie e illeciti da parte dei servizi sociali della Val d’Enza. (Ansa)

 

I PASSI DELL’INCHIESTA, LEGGI ANCHE

Facevano il lavaggio del cervello ai bambini per toglierli alle famiglie e darli in affido ai loro amici
Bambini tolti alle famiglie, troppe analogie tra Mirandola e Bibbiano: ora è il momento di vederci chiaro
Terminati gli arresti domiciliari per il terapeuta di Hansel e Gretel
Quel filo rosso tra l’orrore di Bibbiano e i 16 bimbi di Mirandola e Massa che vennero tolti alle famiglie
Orrori di Bibbiano, il Tribunale dei Minori manda nuovi giudici
Affidi pilotati, respinta la richiesta di revoca dei domiciliari per il sindaco di Bibbiano
Accusato di maltrattamenti in famiglia il terapeuta di Hansel e Gretel