Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Caso Bibbiano, gonfiavano il costo della terapia: lo rivela una mail

da | Ago 24, 2019 | Cronaca | 0 commenti

Emergono nuovi elementi nell’inchiesta sugli affidi illeciti a Bibbiano. A rivelarlo è il Tg3 che in un servizio andato in onda ieri sera ha mostrato le immagini di un documento interno del Centro Studi Hansel E Gretel.

Come spiega Pablo Trincia, autore dell’inchiesta Veleno, si tratterebbe della mail che una segretaria avrebbe mandato al direttore Claudio Foti.

Così riferisce il servizio del Tg:

“Nella mail la segretaria suggerisce a Foti di aumentare il costo della terapia da 135 a 180 euro l’ora, consapevole del fatto che i servizi sociali avrebbero accettato senza protestare”.

“Agli psicoterapeuti andavano solo 60 euro all’ora. Il resto restava a Foti, anche attraverso l’associazione Rompere il Silenzio, di cui era presidente, ma alla quale erano iscritti Federica Anghinolfi e Francesco Monopoli, oltre ad un ex magistrato del tribunale per i minori di Bologna.”

“Insomma – continua il servizio – i dipendenti pubblici Anghinolfi e Monopoli pagavano con soldi denaro pubblico un’associazione di cui facevano parte”.