Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Elezioni regionali, ecco come si vota il 26 gennaio

da | Gen 21, 2020 | In Primo Piano, Elezioni, Elezioni regionali | 0 commenti

Nella sola giornata di domenica 26 gennaio 2020 si vota per l’elezione del presidente e per il rinnovo dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna: i seggi sono aperti dalle ore 7 alle 23

L’elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del comune di residenza.

Per quanto attiene la modalità di voto, ciascun elettore può:

  • votare a favore solo di una lista tracciando un segno sul contrassegno; in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente della Giunta regionale a essa collegato;
  • votare solo per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale tracciando un segno sul relativo rettangolo;
  • votare per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;
  • votare disgiuntamente per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle altre liste a esso non collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste.

L’elettore può esprimere nelle apposite righe della scheda, uno o due voti di preferenza per un candidato a consigliere regionale, scrivendo il cognome (o il cognome e nome) del candidato o dei due candidati compresi nella stessa lista.

Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza.

LEGGI ANCHE, TUTTE LE LISTE E I CANDIDATI PER LE ELEZIONI REGIONALI DI GENNAIO 2020

 

LA COALIZIONE DI LUCIA BERGONZONI

Nel listino della Borgonzoni: Bruno Fontana da San Prospero, Elisabetta Malagoli da San Felice e Marco Bergamini da Medolla

Elezioni regionali, il mirandolese Roberto Lodi tra i candidati della Lega

Barcaiuolo presenta la lista di Fratelli d’Italia per le Regionali. Da Mirandola Maria Grazia Zagnoli e da Bastiglia c’è Spica

Forza Italia candida Antonio Platis da Mirandola

Regionali, per la Borgonzoni c’è la lista “Giovani per l’ambiente”

Ecco i candidati della lista “Cambiamo” per Borgonzoni presidente

LA COALAZIONE DI STEFANO BONACCINI

Elezioni regionali, i candidati della lista Bonaccini presidente

I candidati del Pd alle elezioni regionali: dalla Bassa Pama Cost e Piergorgio Rebecchi

Elezioni regionali, candidati da Soliera, Ravarino e Nonantola per Emilia-Romagna Coraggiosa

Tra i candidati di Europa Verde alle Regionali c’è Simone Ganzerli di Mirandola

Regionali, ecco i candidati del partito paneuropeista Volt

Ecco i candidati di +Europa a sostegno di Bonaccini. Da Finale Emilia c’è Giampaolo Briscagli

 

GLI ALTRI CANDIDATI PRESIDENTE E LE LISTE CHE LI SOSTENGONO

A sostegno dell’aspirante presidente Marta Collot, tutti i candidati in Regione per Potere al Popolo

Elezioni regionali, ecco i candidati de L’Altra Emilia-Romagna

Laura Bergamini candidata presidente e tutti i candidati per il Partito Comunista

Elezioni Regionale, per i 5 Stelle si candida il novese Paolo Stevanin. Da Mirandola c’è la Gibertoni

Regionali, la lista dei candidati modenesi di Movimento 3 V