Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Lista civica Finale Emilia: “Dopo la Mirandolexit fare Unione a 8 Comuni”

da | Giu 30, 2020 | Mirandola, Finale Emilia | 0 commenti

“Dopo la Mirandolexit fare Unione a 8 Comuni”. Così la lista civica per Finale  Emilia, che nel consiglio comunale finalese ha i due consiglieri comunali Elena Terzi, Pierpaolo Salino auspica sia il futuro politico della Bassa nella cui unione resteranno 6 Comuni a guida Pd e 2 Comuni a guida centrodestra: il più grande è proprio Finale .

Scrivono i civici finalesi:

Mirandola ha votato l’uscita dall’Unione: un voto importante, preso legittimamente dai rappresentati eletti dai cittadini, che avrà grandi conseguenze anche per Finale. Proprio per questo, adesso servono 3 cose:

Le dimissioni immediate del Sindaco di Mirandola Greco da Presidente dell’Unione. L’Unione, per funzionare, ha bisogno di un Presidente che ci creda e che la voglia migliorare;

Il Comune di Finale Emilia, il Comune più grande rimasto in Unione, deve diventare fin da subito protagonista della Nuova Unione a 8 Comuni;

Il Comune di Finale Emilia deve rilanciare l’Unione trovando, assieme agli altri Sindaci che ne fanno parte e che devono fare la propria parte, il modo di superare le criticità esistenti per costruire una Nuova Unione stabile, forte e unita capace di garantire lo sviluppo del nostro territorio nel rispetto di tutti i cittadini dell’Area Nord;

I Consiglieri Comunali

Elena Terzi
Pierpaolo Salino