Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Zanardi: grave per un incidente in handbike durante una gara

da | Giu 19, 2020 | Mirandola | 0 commenti

Un incidente ha coinvolto Alex Zanardi, il campione paralimpico, sulla strada provinciale tra Pienza e San Quirico, in provincia di Siena. Dalle prime ricostruzioni pare si sia trattato di uno scontro tra la bicicletta di Alex Zanardi e un camion.
L’atleta era impegnato in una tappa della gara a staffetta “Obbiettivo 3”, manifestazione riservata ad atleti paralimpici in handbike, bici o carrozzina olimpica tra cui aveva aderito anche Zanardi, tra gli organizzatori dell’evento sportivo.
Nel percorso che prevedeva l’arrivo a Montalcino, Zanardi avrebbe perso il controllo del proprio mezzo in un tratto in discesa, e avrebbe invaso la corsia opposta dove stava sopraggiungendo un mezzo pesante. Lungo la statale 146 nel comune di Pienza è avvenuto l’impatto le cui cause e dinamiche sono ancora al vaglio della Polizia Stradale.
Sul luogo è arrivato l’elisoccorso che ha trasportato il campione azzurro al più vicino ospedale, il ” La Scotte” di Siena. Sul posto dell’accaduto sono subito intervenuti, insieme ai soccorsi, anche i carabinieri, la polizia municipale dell’Amiata-Valdorcia e anche i vigili del fuoco.

Dalle prime informazioni giunte dall’Ospedale di Siena, Zanardi sarebbe arrivato in Pronto Soccorso con un Codice 3, che indica un’urgenza differibile, che non necessita cioè di un intervento immediato e le condizioni restano serie e dalle prime indiscrezioni avrebbe subito un politrauma.

Proprio in questi giorni Alex Zanardi aveva annunciato che sarebbe tornato in pista il prossimo novembre, in occasione della finale del Campionato Italiano GT nei panni di pilota ufficiale della BMW. Avrebbe condiviso una M6 GT3 nella serie endurance con Stefano Comandini e Marius Zug.