Questo è l’archvio articoli di sulpanaro.net
Qui trovi tutti gli articoli che non sono più disponibili sul sito del nostro quotidiano

Per gli autobus di Seta piano straordinario di sanificazione e disinfezione

da | Feb 24, 2020 | Cavezzo | 0 commenti

 A seguito dell’ordinanza emessa ieri dalla Regione Emilia-Romagna per contenere la diffusione del Coronavirus, SETA si è attivata immediatamente per dare attuazione ad un piano straordinario di sanificazione e disinfezione dei mezzi impiegati nei servizi urbani ed extraurbani nei bacini provinciali di Modena, Reggio Emilia e Piacenza.

Ad ogni rientro in deposito e prima di essere immessi in servizio, i mezzi vengono sottoposti ad un intervento mirato di disinfezione mediante impiego di prodotti a base di cloro o base alcolica, con particolare attenzione alle parti di maggiore contatto (mancorrenti, appoggi, sedili, pulsantiere, emettitrici di bordo) ed al posto guida del conducente.  Queste attività quotidiane di pulizia e sanificazione dell’interno dei bus saranno integrate con ulteriori azioni straordinarie di igienizzazione mediante trattamenti di vaporizzazione di prodotti specifici a base di cloro e/o ozono. E’ stata disposta, inoltre, la pulizia straordinaria dei filtri aria e degli impianti di riscaldamento/condizionamento (attività, peraltro, regolarmente già effettuata con gli interventi di manutenzione ordinaria).

Analoghi interventi di pulizia e disinfezione giornaliera con prodotti a base di cloro o alcool sono stati predisposti per i locali accessibili al pubblico e le superfici di contatto (banchi vendita, emettitrici automatiche, eliminacode, mensole…) delle biglietterie aziendali e delle sale d’attesa delle autostazioni gestite dall’azienda.

Seta è costantemente in contatto con le Agenzie per la Mobilità, le autorità locali e le cabine di coordinamento attivate a livello regionale e dei singoli bacini provinciali; l’azienda si atterrà alle indicazioni che perverranno da parte degli Enti preposti, adottando tutte le misure necessarie per tutelare gli utenti ed il proprio personale in servizio.

Tutte le nostre notizie sull’epidemia da Coronavirus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni